Rifugio Barma

Monthly Archives

giugno 2018
  • Dicono di noi…

    Che emozione vedere dal vivo immagini evocate e storie raccontate! Luogo fuori dal mondo con il dono di un’accoglienza speciale – grazie a Monica, Alberto, Daniela e Luca. Con grande affetto, Irene, 26 giugno

    Essen vorzüglich und die Gastfreundschaft außergewöhnlich, vielen Dank! Hans, 26 giugno

    Come terza tappa direi ottima! Paesaggio fantastico, e il rifugio è veramente speciale. Buon inizio! Renata, 25 giugno

    Completamente rapiti dalla magia di questo fantastico posto e dalla cordialità e giovialità dello staff. A prestissimo J!!! Alice e Janez, 24 giugno

    Anita e Matteo sposati da 5 giorni! Momenti indimenticabili in compagnia del nostro amico Alberto a cui va tutta la nostra riconoscenza! Complimenti!!! Matteo e Anita, 20 giugno

    Tutto molto eccezionale! Davide e Cecilia, 20 giugno

    Naturalmente accoglienza ottima da parte di Alberto… Tutto perfetto, ma non avevamo dubbi! Grazie, Rebe e Simo, 20 giugno

    Giornata stupenda in un ambiente da favola! Bisogna assolutamente ritornare presto. Complimenti ai gestori. Iva, Mario, Ernestina, Silvia, Daniela, Gigi e Rinuccia, 19 giugno

    Rifugio paradisiaco, grazie dell’ospitalità e della vostra cortesia. Cucina fantastica. Elena e Maurizio, 19 giugno

    Siamo sul lungo tragitto dell’Alta Via N. 1 alla nostra seconda tappa, con tante preoccupazioni per la molta neve sul tragitto. Finora paesaggi d’alta quota molto belli e grande ospitalità. Il Barma, rifugio posto in una conca, contornato da laghi celestiali. Paolo, 18 giugno

    What an amazing place and what an honour to be one of the first guests. I wish you all the best and thanks for the hospitality. Erwin e Sam, 17 giugno

    Finalmente aperto, per la nostra felicità! Guglielmo, 17 giugno

    Saliti da Coumarial, sentiero stupendo, giornata bellissima, gestori TOP!!! Gian e consorte, 16 giugno

    Bellissimo rifugio, gestori simpatici e gentilissimi. Gaia, 16 giugno

    Una piacevolissima scoperta. Vi auguro una magnifica riuscita! Dario, 16 giugno

    Valeva la pena, finalmente aperto! Celestina e Cristiano, 15 giugno

    Posto incantevole, rifugio stile hotel: bellissimo. Tutti molto gentili! Ezio e Morena, 15 giugno

    Rifugio fantastico, gestori stupendi. Enrica, 14 giugno

    Posto meraviglioso, felici di esserci. Roberto e Annalisa, 10 giugno

    La birra più buona di sempre! Andrea e Christian, 10 giugno

    Finalmente aperto il rifugio… che bello! In bocca al lupo per questa avventura!!! Elisabetta, 10 giugno

    Bella giornata e bel rifugio! Valter, 8 giugno

    Dal Camino al Colle della Barma, salita alla cima del Rosso e discesa con gli sci – curve stupende. Come primi avventori siamo stati accolti dai nuovi gestori ai quali auguriamo un caloroso in bocca al lupo per la nuova esperienza. Antonio, Luca e Claudio, 2 giugno

    Partito dal Rifugio Savona, arrivo qua dove ho potuto ammirare gli amici di cui sopra scendere dal Monte Rosso… (rosicando…) Accoglienza fantastica da parte dei gestori. Lorenzo, 2 giugno

    Rifugio Barma

  • È questa la strada giusta?

    Sabato 6 giugno, un altro giorno volge al termine al Rifugio Barma.
    Giornata tranquilla, fatta di incontri, di persone che hanno condiviso con noi alcune ore conversando, visitando il rifugio, bevendo, pranzando e riscaldandosi.
    Una ragazza in particolare ci ha detto: “Questo è un posto davvero speciale perché entrando nel rifugio ci si sente a casa”. È stato un vero regalo per noi, perché una delle nostre preoccupazioni in vista dell’apertura di quest’immensa struttura di pietra chiusa da anni, è stata (ed è tuttora) quella di darle calore e di renderla viva.
    Ci piacerebbe che le persone che arrivano da noi potessero fare tesoro delle immagini uniche di uno scenario naturale così maestoso, dei sapori e dei profumi del nostro rifugio, delle sensazioni rassicuranti di essere a casa e di sentirsi accolti.
    È questa la strada giusta!
    Un grazie, anche oggi, per questa splendida giornata, in compagnia dei nostri figli e dei loro amici che li hanno raggiunti in rifugio, riempiendolo di freschezza e allegria. Essere qui insieme è sicuramente ciò che maggiormente rende tangibile questo senso di familiarità e di calore.

    Rifugio Barma